Dalla stampa di settore, in italiano,
una selezione dei migliori articoli tecnici.

Sfoglia la rivista!

Guarda un esempio di Ex-DairyPress sfogliabile
  
clicca qui
sei in home >

Tutto sui vitelli

Maggio-Giugno 2013

  • Perchè la crescita delle manze è così variabile?
    Ricercatori canadesi hanno esaminato le possibili cause della variabilità dei tassi di accrescimento fra gli allevamenti. A tale scopo, hanno misurato la circonferenza addominale di manze dai 12 ai 17 mesi di 33 diverse aziende nella British Columbia ed hanno convertito tali valori nel peso stimato. ...
  • Attenzione al colostro contaminato da coliformi
    L’Università del Wisconsin ha studiato le pratiche di mungitura e conservazione del colostro. Un dato impressionante: il 43% dei colostri raccolti presentava più di 100.000 batteri (cfu) coliformi per ml. Il 17% dei colostri superava persino il milione! ...
  • L'importanza dei suoi primi 50 giorni
    Avendo capito che i costi di allevamento delle manze da rimonta rappresentano la seconda spesa più importante in un’azienda da latte, molti allevatori stanno cercando strategie per ridurre i costi. Nel frattempo, una ricerca condotta presso l’Università della Georgia evidenzia che un maggiore investimento iniziale sui vitelli può rivelarsi il modo più efficace per ridurre i costi. ...
  • La scarsa comunicazione danneggia i vitelli?
    Se il vitello non ha raddoppiato il suo peso a 50 giorni, la futura vacca non esprimerà il suo potenziale… Ritardo di crescita equivale a dire minore produzione di latte. Franck Gaudin, nutrizionista nord-americano, riferisce che negli Stati Uniti si ritiene che “i 50 primi giorni di vita del vitello abbiamo un impatto tre volte maggiore della genetica sulla produzione di latte”. ...
  • Ore critiche nella gestione del parto
    Nell’affrontare i problemi riguardanti i vitelli, spesso gli allevatori si concentrano su igiene, alimentazione e cura generale degli animali, ma quante volte spendono del tempo per occuparsi dei problemi connessi al personale? Una insufficiente comunicazione potrebbe essere una delle ragioni dei problemi dell’allevamento dei vitelli? ...
Indietro